Zerzan, il ritorno


In occasione del ritorno in Italia di John Zerzan ai primi di settembre per un ciclo di incontri, segnalo due articoli:

Per una bibliografia in italiano sul primitivismo

di Alberto Prunetti

http://www.carmillaonline.com/archives/2010/08/003598.html

e la traduzione di un capitolo di Pensare primitivo(2010) Bepress edizioni

La morsa di ferro della civiltà: l’età assiale

http://transnext.info/home/about/autori/john-zerzan/la-morsa-di-ferro-della-civilta-l%E2%80%99eta-assiale/

 

Millelire Stampa alternativa

Annunci

10 risposte a “Zerzan, il ritorno

  1. Pingback: Per una bibliografia in italiano sul primitivismo « Cicloturistiondivaghi

  2. sempre interessanti le tesi di Zerzan, come allarga lo sguardo sul grande lenzuolo storico per poi focalizzarsi sulle svolte che avrebbero condotto attraverso una civilizzazione sempre più disumanizzante il sistema globale all’abiezione attuale, sicuramente una teoria complessa e coraggiosa per i suoi connotati fondamentali.
    Non possiamo negare comunque che lo sviluppo dei sistemi sia stata una conseguenza del divenire interiore dell’uomo nel bene e nel male, o che l’agricoltura sia stata soprattutto un bisogno per l’uomo di passare per un pensiero più sottile e meno istintuale forse, la negazione della natura e il distacco con essa sono una degenerazione per me seguente ma ripeto il tutto è assai complesso e a grandi linee sento di condividere l’affresco primitivista, almeno nella sua essenza.
    Caustiche certe frasi “La Repubblica di Platone (400 a.C. circa) è un prodotto raggelante e incorporeo della crescente tendenza alla trasformazione del pensiero e della società secondo linee standardizzate e isolanti. Questo modello di società fu un’imposizione premeditata del nuovo autoritarismo, esplicitamente estraneo alle ricchezze superstiti con cui la civiltà era coesistita fino a quel punto”.
    più che concorde in questo:
    “La spiritualità autentica è una funzione quanto mai importante del nostro legame con la terra. Per reclamare la prima, dobbiamo recuperare il secondo.”

    grazie del post,
    abbracci dal cosmo
    f.e.

  3. E’ proprio nel recupero del rapporto con la Terra che si trovano le ragioni di un “esodo” dalla civiltà delle merci. Ricambio gli abbracci!

  4. Buongiorno,
    complimenti e grazie per il blog sempre amico e confortante.
    Sono anni che vi leggo e ve ne sono davvero grato.
    Sapreste dirmi per cortesia il calendario degli incontri e dei dibattiti che terrà Zerzan in Italia?
    Grazie tante per tutto
    Un abbraccio
    Beppe

  5. l’ho scoperto tre giorni fa questo autore. con calma leggerò il tuo blog. ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...