La ricerca delle radici


Alcune recenti prese di  posizione sull’ora di religione hanno riportato in auge la incomprensibile questione delle “radici cattoliche” (cristiane) dell’Europa.

La cosa sarebbe di scarso o nullo interesse e non ci sarebbe motivo di scriverne su questo blog. Per quanto mi riguarda possono dire quello che vogliono, io mi guardo bene dal sentirmi “radicato” in una religione… e quella cattolica  è stata imposta a fil di spada per secoli e ha dato vita agli orrori dell’inquisizione e della conversione forzata dei popoli nativi … e poi gli dei che promettono inferni e paradisi a secondo di come gli gira non mi sono mai piaciuti.

Mi piace riconoscermi invece in una spiritualità profonda che ha origine in un passato in cui  uomini e donne hanno vissuto  pacificamente e in connessione e condivisione con i regni non umani con cui condividevano questo pianeta:

le Società Gilaniche di  Riane EislerIl linguaggio della Dea di

Marija Gimbutas ci parlano di quel tempo, di un “antico futuro” a cui tendere, di un percorso di riappacificazione con Madre Terra che poco o nulla ha a che fare con l’ecologia superficiale e con l’eco-capitalismo.

Annunci

3 risposte a “La ricerca delle radici

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...