Il discorso tipico dello schiavo


Ci sono persone che hanno il dono della essenzialità e della semplicità. Silvano Agosti è una di queste. Cineasta e scrittore, di cui ci piace ricordare i bellissimi: Lettere dalla kirghisia” e “Il ballo degli invisibili” in questo breve montaggio video ci parla del lavoro, o meglio della costrizione e dell’autocostrizione al lavoro in modo talmente chiaro e feroce da lasciarci indifesi nei confronti di questa elementare verità. Da guardarsi alla mattina, prima di cominciare il giorno

Annunci

3 risposte a “Il discorso tipico dello schiavo

  1. Lo conosco 🙂 lo sentii qualche anno fa e fu illuminante.

    L’interlocutore è Fabio Volo, un altro che cela un’intelligenza fuori dal comune dietro all’apparente stupidità, basta leggere i suoi libri… e sentire attentamente e con senso critico quello che dice in radio.

    Il discorso di Silvano Agosti è perfetto, dovrebbe essere l’incipit di ogni contratto collettivo di lavoro!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...