Tracce fuori dal sentiero


 

Si chiama navigare, ma io preferisco dire camminare, alludo ad internet. Ogni camminatore segue sterrati, sentieri, percorsi predefiniti o sconosciuti… e si lasciano segni, tracce, indicazioni: qualche bastoncino, graffiti, mucchietti di sassi…ecc. Teniamo pochi buoni amici, che non vediamo quasi mai; altri che non abbiamo ancora incontrato lasciano leggere impronte sulla traccia fuori dal sentiero,come Raul che ci scrive: Ciao Renato, personalmente non ho avuto ancora occasione di conoscervi, ma mi dispiace che la tua compagna abbia problemi di salute, sarebbe bello essere sempre in forma ma purtroppo ogni tanto qualcosa non funziona… spero che si riprenda in fretta e che ne esca più forte di prima! Cosa vuoi che ti scriva dei miei giorni? vuoi un giorno di lavoro in bottega, uno nel selvatico, o uno a trafficare in campagna, oppure anche un giorno da cittadino… scherzi a parte se ti fa piacere tanto per leggere qualche spaccato di vita di altri che la pensano come te ti racconto qualcosa, anche se a scrivere sono un poco negato… L’ultima avventura nel selvatico è stata parecchio bella e formativa… aaa1wolf.jpg io ho la casa dietro Baiardo, da li parte un sentiero che passa sul versante nord del Ceppo per poi arrivare in cresta, era verso la fine dell’anno dopo che aveva nevicato parecchio, quindi abbiamo colto la palla al balzo per andare a vedere da vicino tutta sta neve, siamo camminatori piuttosto esperti( io e questo mio amico con cui vado spesso in montagna), ma poco attrezzati per la neve. Il sentiero e fantastico e frequentato solo da cacciatori e forse una volta al”anno da escursionisti… è il mio territorio che batto molto spesso… si passa da boschi di castagni a macchie di pini silvestri, per poi entrare in una faggeta, e dopo ancora qua e la cespugli di noccioli, per finire sulla cresta pelata del Ceppo. All’inizio la neve arrivava si e no alle caviglie… poi sempre di più in crescendo le zone d’ombra erano ricoperte di un manto immacolato e morbido, incredibile come cambia il paesaggio con la neve, io quel sentiero l’avevo fatto sempre senza neve,anche perchè quest’anno la nevicata è stata eccezionale… qua e la qualche traccia di cinghiale, insomma avanzavamo sempre più lentamente, e i pantaloni cominciavano a tirar su acqua tipo biscotto pucciato nel caffelatte…. arrivati a circa 30 min. dalla cima non si riusciva più ad avanzare la neve arrivava quasi alla cintura, i pantaloni erano ormai zuppi e noi cominciavamo a sentir freddo, e la situazione cominciava a prendere la piega della via crucis al polo nord piuttosto che una belle escursione sulla neve… ma siamo cocciuti e volevamo andare avanti per scendere dall’altro versante… ci siamo fermati abbiamo scavato una pizzola per mangiare un panino e per riflettere… alla fine abbiamo optato per la ritirata cosa che mi è capitata solo una volta in montagna, ma andare avanti era una cosa da stupidi e questa decisione presa a malincuore e stata la migliore. 2 ore dopo eravamo seduti davanti alla stufa con vestiti caldi e asciutti , una bottiglia di dolcetto del Mat, crostini di pane con aglio rosso e olio da me prodotto, e qualche pezzetto di formaggio… che bello dopo aver patito il freddo e l’umidità, il calore della stufa era impagabile. Comunque certe volte bisogna saper rinunciare, la natura ti da grandi lezioni e ti insegna a riflette prima di agire, e come scrive Erri de Luca “ci sono umiltà che ingrandiscono un uomo”, noi con quell’ esperienza abbiamo accresciuto la nostra conoscenza della montagna per imparare sempre di più a capirla amarla e sopratutto rispettarla… Ciao Renato

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...