4 risposte a “Manuali di Autoproduzione

  1. sperimento da qualche anno l’agricoltura sinergica, vorrei saperne di più

  2. ciao,
    sapete dirmi come si fa la lisciva(il sapone che le nonne utilizzavano per lavare piatti e vestiti).
    Non conosco il procedimento ma credo che si utilizzi la cenere.
    grazie,
    buona strada!
    Isa

  3. Per la lisciva occorre della cenere(bianca e passata al setaccio) di legna tipo faggio o frassino , acqua bollente e un pentolone con un canovaccio. Sistemi il pentolone con il canovaccio di tela sopra come filtro, ci mettila cenere e versi l’acqua bollente, il liquido bianco che cola formerà la liscivia. Attenzione a non esagerare nelle dosi(1Kg cenere x 10 lt acqua) usa i guanti e lascia maturare la lisciva prima di usarla… consuma velocemente cotone, meno il lino e la canapa. Meglio il sapone(lo gratugi lo fai scaldare con acqua poi lo versi in recipienti tipo detersivo)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...